9 febbraio 2012

Quella strana sensazione

DSC_0044 a

“Noi veniamo spesso a visitarvi quando siamo in spirito. Non riuscite a vederci semplicemente perché non siete convinti di poterlo fare. Talvolta vi accade di vederci o di avvertire la nostra presenza poco tempo dopo la nostra morte. molti di voi hanno sperimentato la sensazione di averci ai piedi del letto o di vederci con la coda dell’occhio o di udirci grattare alla porta per entrare. Sono esperienze reali, come ogni altra esperienza fisica, anche se la vostra mente razionale cerca di dirvi cose diverse. Nella vostra nostalgia di noi riuscite a passare attraverso lo scetticismo razionale e permettere a voi stessi di sperimentare la nostra amorevole presenza anche dopo che ci siamo lasciati dietro il corpo…..”
Kate Solisti-Mattelone, Parola di cane
DSC_0311

2 commenti:

nella ha detto...

Queste parole mi toccano il cuore. Ho avuto ed ho molti animali, ma ci sono presenze tra di loro indimenticabili, che inspiegabilmente , anche a distanza di tempo, senti sempre vicine. Nulla è successo, sono lì ti fiutano , ti guardano, ti proteggono...la classica corrispondenza di amorosi sensi, che spesso è difficile trovare negli umani!

Betta ha detto...

E' proprio così...
Tra me e Brando c'era un feeling incredibile e a volte ho davvero la sensazione che certe "corrospnodenze d'amorosi sensi" non finiscano mai, nonostante la morte.