3 settembre 2009

ATTENTI AL CANE!

CARTELLO 2

Se possedete un cane è importante apporre fuori dal cancello, o nella zona che delimita la proprietà, il cartello “attenti al cane”. Infatti una sentenza della Corte di Cassazione ha dichiarato esente da responsabilità i proprietari di cani che aggrediscono chi entra senza avvertire, a patto che sia esposto il cartello “di pericolo”.

 

Premesso che:

  • Brando non si accorge nemmeno se qualcuno entra perché è mezzo sordo, mezzo cieco e con un olfatto pari a zero (è riuscito a perdere un biscotto tra il suo stesso pelo)
  • Asia, appena arriva qualcuno, si precipita a frugare nelle borse di tutti per vedere se c’è un bocconcino per lei
  • Luna è capace di fare qualche spostatura a amoripersone innocue ma se si introduce un malintenzionato lo ricopre sicuramente di baci, gli prepara il caffè e lo aiuta a svaligiare la casa.

PERO’ LA PRUDENZA NON E’ MAI TROPPA, DUNQUE SEMPRE MEGLIO APPORRE IL FAMIGERATO CARTELLO. SE NE TROVANO ANCHE DI SPIRITOSI, COME QUELLO, IN GENUINO DIALETTO ARETINO, CHE ABBIAMO COMPRATO AD UN MERCATINO DI BENEFICENZA.

cartello cane

***********************

OPPURE……

attenti_al_cane

piccolo.jpg image by antobi

BEWARE_OF_THE_DOG2

samsonfh0.jpg

“percorro la distanza casa-cancello in meno di 3 secondi! se pensate di non poter eguagliare questa performance restate dove siete!”

Nessun commento: